Loading Episode...
pagine di letteratura - Pagine Ebraiche EPISODE 20, 6th January 2021
Il fascismo ci tolse Emanuele Artom
00:00:00 00:30:41

Il fascismo ci tolse Emanuele Artom

“Il fascismo non è una tegola cadutaci per caso sulla testa; è un effetto della apoliticità e quindi della immoralità civile del popolo italiano. Se non ci facciamo una coscienza politica non sapremo governarci, e un popolo che non sa governarsi cade necessariamente sotto il dominio straniero, o sotto la dittatura di uno dei suoi”, scriveva nel suo celebre Diario il partigiano ebreo torinese Emanuele Artom, catturato sulle montagne piemontesi e ucciso, a soli 28 anni, dai nazifascisti nel marzo del 1944. A lui è dedicata l'ultima puntata di pagine di letteratura, in cui il critico Alberto Cavaglion ricorda quanto la lucidità e le idee di Artom avrebbero potuto dare all'Italia della ricostruzione.

More Episodes
20. Il fascismo ci tolse Emanuele Artom
00:30:41
19. Augusto Segre e l'autobiografia da riscoprire
00:30:29
18. L'Elogio dell'imperfezione di Rita Levi-Montalcini
00:37:21
17. Il Corto viaggio sentimentale di Italo Svevo
00:33:15
16. Aldo Zargani, per violino solo
00:28:43
15. Singer, racconti che lasciano il segno
00:30:41
14. Sciascia e lo smemorato di Collegno
00:28:04
13. Un romanzo spettacolare
00:25:00
12. Augusto Monti, insegnare l'antifascismo
00:33:44
11. Meneghello e la condizione del dispatrio
00:21:22
10. Giorgio Voghera, un autore da riscoprire
00:27:24
9. Una Roma da scoprire con Emanuele Trevi
00:15:16
8. Come Saba ispirò Ginzburg, Bassani e Levi
00:27:18
7. Tolstoj e la "ripugnante" sonata a Kreutzer
00:16:01
6. Da Formiggini a Vita-Finzi, la parodia è una cosa seria
00:28:17
5. L'Isola d'Arturo, riscoprire Elsa Morante
00:34:51
5. Georges Perec, istruzioni per vivere meglio
00:30:50
4. Thomas Mann e l'ipnosi del mago dittatore
00:23:51
3. Il teatro delle marionette di Heinrich von Kleist
00:15:25
2. Gianni Rodari e C'era due volte il barone Lamberto
00:26:33
1. Gli aquiloni di Romain Gary
00:25:36